Nicolò Ferrari, alla rivista di Uomini e Donne, dichiara : “Nilufar è la donna giusta per me e…”

venerdì, 16/03/2018 10:00 da ludo_92 1 commento »

Dedichiamo questo articolo di oggi a Nicolò Ferrari, attuale corteggiatore di Uomini e Donne della tronista Nilufar Addati.

Fin dalla prima puntata, entrambe le troniste sono rimaste molto colpite da lui ma alla fine, lui ha deciso di conoscere e corteggiare solo Nilufar.

Come avrete letto sul nostro sito, dopo l’ultima registrazione Nicolò ha scritto un messaggio su instagram che poi ha cancellato facendo capire di essere molto arrabbiato e intenzionato ad eliminarsi. Pare che la tronista l’abbia voluto incontrare visto che ieri Nicolò era alla stazione Termini di Roma. Cosa sarà successo? Lo scopriremo nella registrazione di lunedì!  (iupp)  (iupp)

Intanto lui, è stato intervistato dal giornale di Uomini e Donne ed ha dichiarato :

“…Nilufar? E’ la donna giusta per me. Durante la prima esterna c’è stato un colpo di fulmine, cosa che mi è capitata pochissime volte. All’inizio pensavo fosse dovuto al contesto, invece col passare delle settimane l’interesse per Nilufar è cresciuto sempre di più. E non mi sono lasciato scappare la possibilità di conoscere una ragazza così speciale. Avevo questa possibilità e l’ho sfruttata. Sara è una bravissima ragazza ma mi sono accorto quasi subito di essere più affine a Nilufar. Posso dirlo senza problemi: lei è la donna giusta per me. Il suo essere anticonvenzionale e molto più matura della sua età anagrafica: ha 19 anni ma è determinata e sa già che cosa vuole dalla vita. E poi è bellissima. Ha un’apertura mentale che coincide con la mia: io ho bisogno di una ragazza che ama viaggiare e aprirsi al mondo. Vedo lei, al mio fianco, del mio futuro. E’ stato uno dei tanti che mi ha criticato. In fondo, però, Lorenzo Riccardi è una brava persona. Adesso scambiamo anche qualche parola e mi sta anche simpatico. L’etichetta di “ricco” mi è rimasta addosso ma c’ho fatto l’abitudine: a Uomini e Donne ho dimostrato che non sono solo quello che sta sempre a fare serata o a “sbocciare” champagne. Sono un ragazzo normale che ha avuto la fortuna di nascere in un contesto agiato, ma non vivo sulla luna. I commenti o gli insulti sui social? Non mi condizionano: mi criticano, poi però mi chiedono un selfie. Studio Giurisprudenza e vorrei fare il politologo o occuparmi di diplomazia. Ma non è detto che non possa gestire una parte del lavoro di mio padre. Ho 24 anni e potrei cambiare idea: intanto punto a laurearmi. Nel nuovo ristorante di Carlo Cracco. Ma preferirei una bella giornata nelle Langhe a degustare vini, oppure in un agriturismo, dato che entrambi amiamo molto gli animali…”

E voi cosa ne pensate delle parole dette da Nicolò? A voi i commenti.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito

  1. giuliaj il 16/03/2018 18:48

    Bell’articolo. Nicolo’ a me piace come corteggiatore (Y) ma non sono cosi’ sicura che sia la scelta

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Rispondi anche tu a questo commento.