Anticipazioni video Trono Classico puntata del 21-05-2018

domenica, 20/05/2018 10:00 da ludo_92 Inserisci un commento »

Nella puntata di domani del Trono Classico di Uomini e Donne vedremo la seconda parte dopo la scelta di Nilufar Addati.

Si parla del trono di Sara Affi Fella ed entrano i suoi corteggiatori. Viene mandata in onda l’esterna con Luigi Mastroianni : lui le ha regalato un album con tutte le foto delle loro esterne e poi in questo album ci sono pagine vuote che se lo dovesse scegliere continueranno ad aggiornare. Lei ancora una vola è senza parole. Lui ha voluto farle questo regalo come ricordo e si baciano. 

Poi mandano in onda l’esterna con Lorenzo Riccardi : la invita a Milano e decide di presentarle la mitica nonna Anna. Ironicamente la nonna davanti a Sara dice che Lorenzo è un caprone, tutti ridono. Poi la nonna domanda a Sara se è innamorata del nipote e lei risponde : “piano, piano”. Anche loro si baciano.

Tornati in studio, Maria manda in onda un filmato in cui Sara annuncia la scelta. Sara molto emozionata, Luigi prenderà la camomilla di Giordano Mazzocchi.

Poi si passa al trono di Mariano Catanzaro. Nella scorsa puntata, lui era uscito dallo studio perchè entrambe le corteggiatrici se ne erano andate. Mariano va a parlare da Valentina Pivati e lei dice che nella vita vuole un uomo no che ogni settimana ne esce una. Mariano scoppia in lacrime. La redazione comunica a Mariano che Valentina non si presenterà in esterna ed il tronista annuncia di non voler fare la puntata.

In studio Mariano dice a Valentina che se lei pensa che la sta prendendo in giro, se ne deve andare. Lui dice di essere arrivato alla fine ed Eleonora Fortini dice di scegliersi Valentina e lei se ne va. Anche Valentina successivamente abbandona lo studio. Anche Mariano esce dallo studio a parlare con le corteggiatrici.

Leggi le anticipazioni della puntata di domani del Trono Classico di Uomini e Donne.

Ecco il video dell’anticipazione :

Guarda il Video

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito