Tutte le puntate

Qui potete trovare i video in streaming di tutte le migliori puntate del programma di Maria de Filippi: Uomini e Donne

Video puntata Uomini e Donne 20-02-2018 Trono Classico (II^ parte)

martedì, 20/02/2018 18:00. Inserisci un commento »

Oggi a Uomini e Donne, è andata in onda la seconda parte del Trono Classico con i tronisti Sara Affi Fella, Nilufar Addati, Nicolò Brigante e Mariano Catanzaro.

La puntata inizia con l’arrivo di nuove ragazze per  tronisti.

Successivamente viene mandato un filmato, in cui la redazione consegna due inviti inaspettati alla troniste. Entrambe erano molto sorprese e quando si presentano all'”appuntamento”, trovano Mariano che in veste di mago, le legge le carte. Clicca qui per continuare a leggere »

Video puntata Uomini e Donne 19-02-2018 : Trono Classico (I^ parte)

lunedì, 19/02/2018 18:00. Inserisci un commento »

Oggi a Uomini e Donne, è andata in onda una nuova puntata del Trono Classico con i tronisti Sara Affi Fella, Nilufar Addati, Mariano Catanzaro e Nicolò Brigante.

La puntata è iniziata con la messa in onda dell’esterna tra Nicolò e Virginia Stablum : si sono incontrati e fanno una passeggiata per Roma, parlano della scorsa puntata e lei ha detto più volte che non crede a Marta e che prima o poi la maschera che porta cadrà. Poi si avvicinano e lanciano per aria una lanterna ed entrambi esprimono un desiderio. Poi si danno un bacio. Verso la fine dell’esterna, lei gli fa vedere una foto della sua mamma e dietro questa foto c’è una bellissima dedica per Nicolò. Ovviamente entambi molto emozionati, l’esterna si conclude con un lungo bacio. Clicca qui per continuare a leggere »

Anticipazioni Uomini e Donne 19 febbraio: Trono Classico

lunedì, 19/02/2018 08:00. Inserisci un commento »

Finalmente oggi andrà in onda a Uomini e Donne una nuova puntata del Trono Classico, con i tronisti: Sara Affi Fella, Nilufar Addati, Nicolò Brigante e Mariano Catanzaro.

La puntata inizierà con la messa in onda dell’esterna tra Nicolò e Virginia Stablum : sono in giro, stanno molto bene e lei gli parla di Marta e gli dice che non la vede vera. Nicolò dopo l’esterna, dice che è stata una serata speciale.

Dopo la puntata scorsa, Marta Pasqualato, decide di vedere Nicolò : in camerino discutono e lui le dice che è una persona falsa.  Clicca qui per continuare a leggere »

Video puntata Uomini e Donne 13-02-2018 : Trono Classico (II^ parte)

martedì, 13/02/2018 20:46. Inserisci un commento »

Puntata intensa per il povero Nicolò Brigante, che si è visto soffiare la sua probabile scelta da un “Beppe” qualsiasi. Se fosse stato Vessicchio, l’avrebbe presa sicuramente meglio. Dunque, ironia a parte, stando a quello che abbiamo visto e stando alle prove inconfutabili portate in studio da Gianni Sperti (a breve aprirà la sua agenzia investigativa), Marta Pasqualato avrebbe intrallazzato una relazione frivola, una storiella, un flirt con questo suo collega di medicina. Ora, non me ne voglia Nicolò che mi pare tanto caruccio, ma l’avete visto Beppe? Non mi sembra per niente male. Diciamo che se dovessero essere vere queste voci, un po’ la capirei Marta. La carne è carne, qualcuno direbbe.

 

Comunque mi dispiace soprattutto averla vista in difficoltà, in evidente imbarazzo e totalmente incapace di avanzare qualche spiegazione convincente. Perché se anche fosse vero, che si è trattato solo di uno scherzo, allora avrebbe potuto dirlo sin da subito senza cadere continuamente in contraddizione. E anche questo “Beppe”, se avesse avuto la coscienza pulita, ci avrebbe messo la faccia in questa situazione e non si sarebbe risparmiato dal difendere la sua amica. Tutto questo non è accaduto e anche se mi sforzassi di credere alla buona fede della Pasqualato, non ci sta né in cielo né in terra che il ragazzo con cui stai uscendo, e con cui stai costruendo (apparentemente) qualcosa di importante, ti chiede delle dimostrazioni e tu, consapevole del rischio che corri, continui imperterrita a difendere l’indifendibile. Clicca qui per continuare a leggere »

Video puntata Uomini e Donne 12-02-2018 : Trono Classico (I^ parte)

lunedì, 12/02/2018 21:00. 3 commenti »

Dopo aver visto questa puntata il mio primo pensiero va a Nilufar Addati. E va a lei per un semplice motivo: mi dispiace tanto che abbia avuto la sfortuna di essere travolta in un vortice così evidente di emozioni, un vortice che avrebbe potuto coinvolgere anche lei se non fosse stata troppo impegnata a fare la guerra con Sara e che invece, proprio con i suoi atteggiamenti talvolta infantili, ha spinto nella direzione opposta.

Chiaramente quando parlo di vortice di emozioni mi riferisco a Lorenzo Riccardi e alla sua capacità di catalizzare l’attenzione di entrambe le troniste su di lui. Quando parlo di rammarico per Nilufar, mi riferisco al fatto che lei, se avesse avuto un po’ di pugno fermo con Lorenzo, forse avrebbe ottenuto quello che è riuscita ad ottenere Sara e cioè la quasi completa devozione del Magnifico.

Io non metto in dubbio che Lorenzo possa sentirsi attratto da Nilufar, come non metto in dubbio che quest’ultima abbia abbastanza carattere da potergli tenere testa, quello che ho notato però è che in questa circostanza, la tronista napoletana si sia lasciata troppo coinvolgere da questa pseudo guerra con Sara, come se per lei fosse diventata una priorità riuscire a conquistare Lorenzo per dimostrare alla sua “collega” chissà che cosa. Questa inclinazione di Nilufar la si percepisce da molte delle sue uscite. La si sente quando ci tiene a far notare  al pubblico la frase acida di Tina nei confronti di Sara, che detta a microfono spento sarebbe passata sotto silenzio, la si percepisce quando Lorenzo invita a ballare la sua compagna di trono e lei di tutta risposta assume delle espressioni a metà tra lo schifato e l’indignato che non fanno altro che mettere in risalto il complesso di inferiorità che Nilufar sembra (dico sembra perché non conosco direttamente lei e quindi non mi posso permettere di sentenziare in maniera così spudorata) avere nei confronti di Sara. Purtroppo quello che ha remato contro Nilufar è anche la sua inesperienza, di cui ovviamente non può essere accusata dal momento che ognuno dimostra e vive l’età che ha, ma che sicuramente l’ha penalizzata parecchio. A Lorenzo è evidente che piace la ragazza che prima di lasciarsi andare gli fa passare le pene dell’inferno, comportandosi come ha fatto Sara. Dall’altro lato invece si è ritrovato una ragazza che in preda all’ansia, nell’ultima puntata ha detto :”Mi sento come una corteggiatrice alla scelta”. Ma tutto apposto? Nilufar Forse non si è resa conto dell’enorme potere che in quel momento ha dato a Lorenzo. È lei che avrebbe dovuto scegliere, non lui. Tutto ciò che vi sto scrivendo e che penso, potrebbe risultarvi discordante rispetto a quello che abbiamo visto oggi. Nel senso che, affidandoci alle immagini mandate in onda oggi, dovremmo essere tutti felici e contenti per Nilufar e Lorenzo. Il fatto è che non posso fare a meno di lasciarmi influenzare da quello che sappiamo è accaduto dopo, e qui faccio riferimento al dietro front di Lorenzo che in meno di due settimane ha deciso di ritornare sui suoi passi. Speriamo solo che chiunque delle due riesca a portarselo a casa, abbia la fortuna di meritarsi la persona e non il personaggio.

Ecco i video della puntata di oggi di Uomini e Donne del 12 Febbraio 2018

 

VIDEO INTERO DELLA PUNTATA : 

Guarda il Video

Pericolo Nicolò? :

Guarda il Video

L’eliminazione :

Guarda il Video

L’avviso di Nilufar :

Guarda il Video

La scelta di Lorenzo :

Guarda il Video

Bentornata Sara :

Guarda il Video

Esterna Sara e Lorenzo :

Guarda il Video

Esterna Nilufar e Lorenzo :

Guarda il Video

Esterna Nilufar e Giordano :

Guarda il Video

Esterna Nilufar e Nicolò :

Guarda il Video

Esterna Sara e Nicolò :

Guarda il Video

Esterna Sara e Nicolò :

Guarda il Video

 

Anticipazioni video Trono Classico puntata del 12-02-2018

lunedì, 12/02/2018 08:00. Inserisci un commento »

Finalmente domani andrà in onda a Uomini e Donne, una nuova puntata del Trono Classico, con i tronisti Mariano Catanzaro, Sara Affi Fella, Nilufar Addati e Nicolò Brigante.

Da quello che vediamo nel video, che vi allegheremo sotto all’articolo, si parlerà solo ed esclusivamente delle esterne che Nilufar e Sara hanno fatto con il corteggiatore Lorenzo Riccardi.

Lui ha dichiarato che queste sue esterne fatte con entrambi gli hanno fatto capire che finalmente lui potrà dichiararsi per una delle due. Clicca qui per continuare a leggere »

Video puntata Uomini e Donne 7-02-2018 : Trono Classico

mercoledì, 07/02/2018 18:00. Inserisci un commento »

Oggi a Uomini e Donne è andata in onda una nuova puntata del Trono Classico con i tronisti Mariano Catanzaro, Sara Affi Fella, Nilufar Addati e Nicolò Brigante.

All’inizio della puntata, Nicolò è andato in camerino da Marta Pasqualato per un chiarimento : lei inizialmente non voleva parlare perchè è delusa dal suo comportamento, poi le domanda perchè se ne vuol andare a casa e lui più volte ha dichiarato che non vuole che se ne vada, ovviamente discutono perchè lei a parole dice di tenerci ma a fatti, non lo dimostra. Poi parlano di Virginia e lei gli dice che può conoscerla anche senza baciarsi sempre con lei. Finisce l’esterna con Nicolò che le dice ci tenerci tanto a lei, che non vuole che se ne vada e lei risponderà che ci penserà. Marta è in studio. Clicca qui per continuare a leggere »

Video puntata Uomini e Donne 6-02-2018 : Trono Classico

martedì, 06/02/2018 21:38. Inserisci un commento »

 

 Non so davvero da dove cominciare per commentare adeguatamente la puntata andata in onda oggi. Ci sono state innanzitutto alcune situazioni che mi hanno lasciata un po’ basita e mi hanno portato a riflettere. Innanzitutto, desidero affrontare un attimo la questione Lorenzo, già ampiamente argomentata, e dirvi la mia sul suo atteggiamento di oggi. Faccio una fatica immensa a pensarlo insieme a Nilufar, e non perché non voglia credere alla sua buona fede. Ci sta che lui abbia preso la decisione di non corteggiare più Sara perché è alla ricerca di qualcosa di più significativo e di più profondo, che con l’Affifella sarebbe difficile costruire a causa dei troppi pregiudizi di lei. Ma sono fermamente convinta che tutte le sensazioni che prova con Sara, non riuscirà a provarle con Nilufar. In questo non c’entra né il carattere di una né dell’altra. È questione di chimica, di attrazione mentale, di quel filo che lega due menti e le connette prima ancora che tutti gli altri possano accorgersene.

Clicca qui per continuare a leggere »

Video puntata Uomini e Donne 5-02-2018 : Scelta Paolo Crivellin

lunedì, 05/02/2018 21:00. 2 commenti »


Dopo 8 mesi di travaglio, di doglie, di dolori uterini, di speranze disattese, di viaggi fatti a vuoto, finalmente Paolo Crivellin ha partorito la sua decisione e per sua fortuna ha scelto bene.

Quando dico che ho sempre e da sempre preferito Angela, sia come persona che come corteggiatrice, sia singolarmente che insieme a lui, non è per partito preso. Non mi sono svegliata una mattina e insieme a tantissime altre persone ho deciso di tifare per questa coppia. Evidentemente questo è accaduto perché di base, quello che hanno costruito insieme lei e Paolo, è di gran lunga più emozionante, toccante, commovente di tutto quello che invece abbiamo visto con altre ragazze. Agli appassionati di questo programma capita una cosa particolare, soprattutto ai più romantici. Tutti e dico tutti tendiamo ad immedesimarci nella corteggiatrice o nel corteggiatore di turno, per la gioia di immaginarci in un’ipotetica storia d’amore, un po’ come accade quando ci troviamo di fronte ad un bel film. E in questo la bellezza c’entra poco. Importa poco se il protagonista o la protagonista sia magnifica/o e perfetta/o, quello che conta è la sensazione che scatta nel farci avvertire il desiderio di essere guardati come, parlo per noi ragazze, il tronista guarda la corteggiatrice “preferita”.

Da lì nasce la voglia di vedere insieme il tronista e la ragazza che a noi ha colpito di più. Quindi non mi stupisce il fatto che in questo caso ci abbia azzeccato con il nome della scelta. Forse si è trattato di intuito, o forse la maggior parte di noi aveva già capito da tempo quello che forse Paolo aveva paura ad accettare. Comunque concluso sto pippone psicologico, e tentando di costruire un discorso sensato senza lasciarmi influenzare dalle emozioni che in questo momento mi commuovono, voglio provare a spiegarvi cosa ne penso di questa scelta. Come ho più volte detto, anche se in quest’occasione lo ribadisco con meno astio (e chissà perché), tutto questo trono è stato un groviglio di nodi e di fatti che ancora adesso faccio fatica a spiegarmi, ma come ho già ribadito, questo rientra nel perfetto stile Crivellin. Anche se, devo ammettere che con sta storia della villa mi ha lasciata spiazzata. L’ho visto sciolto, meno ingessato. Oh si è persino buttato nella jacuzzi, che scherziamo. Anche se in quel momento devo confessare che ho temuto per il sul povero cuore, messo già a dura prova dalla tensione.

Con Angela che si dimenava addosso, nemmeno un tipo stoico e razionale come lui poteva resistere. Che bello vedere che respira e si emoziona. Ovviamente non avrei voluto essere nei panni di Marianna Acierno in questo momento, ma d’altronde c’era da aspettarselo che la vicenda potesse prendere questa piega. Ho trovato un po’ assurde le parole di lei, che quando ha saputo di non essere scelta ha fatto intendere che per lei la decisione di Paolo fosse dettata principalmente dall’ormone. Ormone? Per uno che ci ha impiegato il tempo giusto per la costruzione di un’altra Tour Eiffel per arrivare ad u a conclusione? Non ci credo nemmeno se fosse lui a dirmelo. Per quanto riguarda il modo in cui Ciuffo (ora posso permettermi di volergli bene) ha detto ad Angela di volerla nella sua vita, forse ammetto che è valsa la pena aspettare tanto tempo ed affrontare la passione di Cristo con tutte le stazioni della via Crucis, se poi ad aspettarci c’era questo finale mozzafiato. Per un attimo è riuscito pure a togliermi le parole, pensate a quanto è stato bravo! Ma poi mi sono ripresa in grande stile.

Ho amato il modo in cui lei si è emozionata ed anche il modo in cui lui si è avvicinato a lei, quasi avesse paura di romperla. Non c’è niente di più bello di vedere due persone emozionarsi così. Ed è stata pure carina lei a non schiaffeggiarlo ripetutamente dopo le pene che ha subito, troppo tenera. E poi il “me so scucciat di Paolo?” Adoro. La cosa che più mi ha dato soddisfazione di questa scelta sono stati i capelli scombinati di Paolo. Ah finalmente. Non so quante volte ho desiderato vederlo umano, vulnerabile e infinitamente tenero. Dunque siamo arrivati alla fine di questo percorso e un po’ mi dispiace. Finalmente avevo trovato una persona su cui divertirmi a scrivere, dal momento che Paolo mi ha fornito materiale a sufficienza per anni. Attenzione però, generalmente i personaggi di cui mi interessa trattare nei miei commenti sono sempre personaggi pieni di cose da dire, persone che dimostrano di avere uno spessore interiore non indifferente e io ho sempre pensato che Paolo ne avesse da vendere. Per cui, alla fine mi trovo pure a ringraziarlo per essere riuscito a farmi emozionare così tanto.

Grazie Paolo per aver insegnato a tutti che non c’è niente di male a lasciarsi andare, che la paura di esporsi è di gran lunga minore dell’angoscia di non vivere, di restare cristallizzato in una sfera di apparente perfezione che non fa altro che annichilirti, caricandoti di aspettative che ti immobilizzano per il terrore di sbagliare. Abbiamo scoperto che non sei perfetto, e menomale aggiungerei. Grazie per essere stato te stesso dall’inizio alla fine, per aver fatto ricredere molti che in te vedevano solo una persona arrogante rinchiusa nel corpo di un surfista californiano. Ma il ringraziamento più grande lo devo necessariamente ad Angela. Piccola, grande donna. Tu che hai saputo dimostrare a tutti che dal dolore se ne può uscire più forti, senza dover necessariamente perdere la capacità di emozionarsi. Come ti ho detto più volte, nei miei commenti, non ho mai pensato nemmeno una volta che tu non fossi degna di avere il migliore dei finali, di emozionarti e di piangere di gioia. È stato un onore vederti battere in quello studio per qualcosa per cui valeva la pena lottare. Ed ora che sei al settimo cielo, ricordati di una cosa: meriti ogni singolo frammento di questa felicità che ormai ha preso la forma del tuo sorriso e di quello del tuo Ciuffo preferito. Godetevela e Paolo guai a te se me la fai soffrire. Ogni altra parola sarebbe superflua.. Per cui concludo qui questo monologo facendovi l’augurio di continuarvi a guardare così per sempre.  (inlove)  (inlove)  (inlove)  (L)  (L)  (L)  (L)

P. S Se pensate che i miei commenti su di voi siano finiti, vi sbagliate alla grande.

Ecco i video della puntata di oggi di Uomini e Donne del 5 Febbraio 2018

VIDEO INTERO DELLA PUNTATA : 

Guarda il Video

Paolo non sceglie Marianna :

Guarda il Video

Una villa per tre (parte 1) :

Guarda il Video

Una villa per tre (parte 2) :

Guarda il Video

Una villa per tre (parte 3) :

Guarda il Video

Una villa per tre (parte 4) :

Guarda il Video

Una villa per tre (parte 5) :

Guarda il Video

Paolo ed Angela – best moments :

Guarda il Video

Paolo e Marianna – best moments :

Guarda il Video

La scelta di Paolo :

Guarda il Video

 

 

 

Video puntata Uomini e Donne 30-01-2018 : Trono Classico (II^ parte)

martedì, 30/01/2018 22:03. Inserisci un commento »

 

 

 

 

Ah ragazze e ragazzi miei, oggi più che ad una puntata di Uomini e Donne, come vi avevo anticipato, mi è sembrato di assistere ad un commovente appuntamento di C’è Posta per Te, d’altronde la conduttrice è la stessa. Ma la tenerezza di Paolo quando ha visto la reazione delle ragazze dopo aver letto la sua lettera strappalacrime? Si aspettava sicuramente che Maria dicesse :”Raffaella – sì Maria – Marianna e Angela hanno accettato l’invito? – Marianna ed Angela hanno accettato l’invito e sono qui con noi” e invece no. Sia Angela che Marianna, mentre noi eravamo tutti in studio ad aspettare pazientemente di capirci qualcosa, erano probabilmente a sorseggiare un mohito da qualche parte. Niente paura però, ci hanno pensato tutti gli altri a spiegarci l’idea malsana del biondone californiano adagiato sul trono.

Clicca qui per continuare a leggere »