Giulio Raselli, si racconta al magazine di Uomini e Donne e dichiara : “Non ho mai amato le cose facili e…”

giovedì, 03/10/2019 13:58 da ludo_92 Inserisci un commento »

Dedichiamo questo articolo di oggi a Giulio Raselli, attuale e nuovo tronista di Uomini e Donne.

E’ iniziato da poche settimane il suo percorso nel programma ma, possiamo dire che già Giulio è rimasto molto colpito dalla corteggiatrice Veronica Burchielli. Sarà lei già la scelta? Ovviamente è banale già parlarne da adesso ma sembra essere veramente molto preso da lei.

Intanto si racconta al magazine di Uomini e Donne.

Ecco le sue parole :

“…Bene, direi a mio agio. Probabilmente anche grazie a l’esperienza passata all’interno dello studio è più semplice vivere questo percorso. Essere stato corteggiatore mi sta dando una grossa mano. Sono rimasto piacevolmente colpito dal suo modo di fare: è una ragazza che a tratti risulta sfuggente. Purtroppo o per fortuna resto affascinato da chi non mi dà tutto subito e Veronica Burchielli è stata in grado di trasmettermi esattamente questa sensazione. Lo spirito è quello di non mollare mai, perché chi molla alla prima difficoltà non la considero una persona di carattere, anche se, a dirla tutta, non sopporto neppure chi gioca o tira troppo Ia corda. Sa, a volte faccio finta di nulla e può passare all’esterno questo messaggio, ma la realtà dei fatti è che mi rendo conto di tutto ciò che mi circonda e di sicuro non starò lì a farmi prendere in giro dalle mie corteggiatrici. Siamo senza dubbio molto diversi; Alessandro Zarino è pacato, almeno apparentemente, mentre io sono più irruento e a volte, a mio parere, anche più schietto nell’esprimere i miei pensieri. Al di là di tutto questo, penso che Alessandro sia un bravissimo ragazzo e mi auguro faccia un bel percorso, ma possibilmente non con le ragazze che piaceranno a me. Sa che c’è?! Sono stufo di sentir parlare di questa chimica. Mi è capitato tante volte di ritrovarmi di fronte a donne che vedevano in me una persona a caccia di storie brevi, solo per il semplice fatto che, a primo impatto, forse non trasmetto molta fiducia. Non è Ia verità: posso garantire che, a chi mi saprà prendere, darò una bellissima storia, perché ho voglia di avere una donna al mio fianco e renderla il più felice possibile. Vorrei che le mie corteggiatrici mi conoscessero per quello che sono: una persona che non ha problemi a dire ciò che pensa e ad agire. So bene che riceverò delle critiche per il mio modo a volte strafottente di relazionarmi, ma non si tratta di essere arroganti bensì di essere diretti. Se non si fosse capito, non sono uno a cui piace girarci troppo attorno. Una donna che possa farmi pensare a lei tutto il giorno; una persona che riesca ad avere un dialogo con me; una ragazza forte ma allo stesso tempo disposta a tollerare il mio modo di fare. Ma chi Io sa, magari é già scesa…”

E voi cosa ne pensate delle parole di Giulio? A voi i commenti.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito