Andrea Zelletta e Natalia Paragoni, sempre più felici ed innamorati, raccontano che…

giovedì, 04/07/2019 13:59 da ludo_92 Inserisci un commento »

Dedichiamo questo articolo di oggi ad Andrea Zelletta, ex tronista di Uomini e Donne e alla sua dolce metà Natalia Paragoni.

La loro storia d’amore è iniziata da poco più di un mese, sono felicemente fidanzati ed ogni giorno sempre più innamorati.

Per il momento non hanno ancora deciso di andare a convivere ma è come se lo facessero visto che, abitano a Milano a casa di Andrea dove vive con il suo coinquilino.

Intanto al magazine di Uomini e Donne raccontano la loro storia d’amore.

Ecco le loro parole :

“…Procede semplicemente a gonfie vele. Avevamo tante aspettative su quello che sarebbe accaduto una volta fuori dal programma, ma la realtà ha superato l’immaginazione: non credevamo di poter stare così bene. Il segreto, forse, è che viviamo giorno per giorno, senza programmare nulla. Stiamo a casa mia dove già vivevo con un mio amico, ma abbiamo uno spazio tutto nostro. E’ come se fossimo soli, ma vedremo quanto durerà questa sistemazione. E’ difficile da credere ma è sempre un crescere. Come si dice: sogniamo a occhi aperti. E’ solo un mese che siamo fidanzati, ma per come stiamo ci sembra molto di più. E pensi che non abbiamo quasi mai litigato. Ormai ho tutti i miei vestiti a casa di Andrea. Non ci siamo più staccati da quando siamo usciti dal programma. Pensi che in un mese siamo stati divisi soltanto per 48 ore consecutive. Da un lato è come se la stessimo già affrontando perché stiamo insieme 24 ore su 24, però avere una casa da soli può essere un passo ancora più importante. Stiamo prendendo in considerazione quest’opzione. Per il momento il mio appartamento ci è comodo e abbiamo talmente tanti impegni in questo periodo che sarebbe difficile fare progetti simili. Valuteremo dopo quest’estate. Io ho alle spalle già due convivenze, ma con Andrea è tutto nuovo, diverso e ancora più bello. In casa mi aiuta tanto, abbiamo un rapporto molto complice e parliamo molto. Credo sia una relazione tra due persone mature e se siamo cresciuti tanto è soprattutto grazie a Uomini e Donne. Quando ci capita di battibeccare, basta un attimo che ci guardiamo e scoppiamo a ridere. Il nostro è un amore molto passionale ma, nonostante questo, quegli scontri che c’erano un tempo non esistono più. Le liti in studio erano dovute soprattutto alle situazioni che si venivano a creare per la presenza delle altre ragazze. E poi, ora che è tutta mia, sono molto più sereno. Sono stati dei giorni bellissimi, perché la sua famiglia mi ha accolto con tanto affetto. Sono risultato simpatico anche agli occhi del padre di Natalia, che so essere molto severo, perciò mi sento fortunato. Mi hanno messo a mio agio: la mamma è molto solare, anche suo fratello, e mi sembrava di stare quasi in una Valtellina pugliese. Siamo già andati diverse volte a trovare i suoi genitori e ci saranno ancora tante altre occasioni. La mia famiglia è molto contenta di incontrarlo: lo hanno messo un po’ sotto torchio, gli hanno fatto tutte le raccomandazioni del caso, ma sono stati felici di vederci insieme. Poi sa, mio papà è sempre un po’ distaccato perché, essendo l’unica figlia femmina, preferisce tenere chi mi sta vicino un po’ sulle spine, ma Andrea ha passato a pieni voti la verifica. Anche tra me e la sua famiglia c’è un ottimo rapporto e la sorella è un po’ come la sorella che non ho mai avuto. Siamo molto istintivi e se pensiamo qualcosa, la mettiamo subito in pratica. Eravamo a casa, dove era venuto un tatuatore per Natalia e ci è venuto in mente di farci qualcosa insieme. La corona è un simbolo che ci rappresenta. All’interno del programma lei mi chiamava principino, perciò non c’era modo migliore per simboleggiare l’unione tra una principessa e un principe se non con una corona. Andrea ha tantissime qualità e ho così tanta stima di lui da vederlo come padre dei miei figli. Il suo difetto? Forse lo avete già scoperto… E’ molto permaloso e ha pochissima pazienza. Gelosia? Lui è peggio di me. Anch’io lo sono, anche se da quello che ha capito di lui, Andrea non mancherebbe mai di rispetto alla propria donna. Non ha bisogno di cercare le attenzioni delle altre. La forza di Natalia è che, pur avendo ventun anni, è già una donna; il suo difetto è che è molto lunatica: dalla mattina alla sera cambia almeno otto personalità. In un rapporto se non c’è la gelosia non si va troppo avanti: si rischia di annoiarsi. Ovviamente ci lasciamo i nostri spazi, è un rapporto sano. I progetti sono tanti, ma è ancora presto per parlare. Io sto continuando il mio lavoro, non mi sono inventato nulla di nuovo. Ci piacerebbe trovare una nostra strada e, sognando in grande, avere modo di comprarci una casa e, chi lo sa, magari avere dei figli. L’obiettivo è quello di crescere e di poter viaggiare ancora tanto. Vorrei migliorare l’inglese e, al momento, sto lasciando aperte tante porte. Mi sto dedicando sia alla parte legata alla moda sia ai social e qui a Milano, dove già lavoravo, sto lavorando per costruire una rete più solida. In questo momento stiamo vivendo una storia incredibile, perciò non siamo alla ricerca della prova del nove. Sarebbe bello tornare in famiglia, perché ci manca tutto lo staff che lavora dietro questi programmi, ma non sarebbe il posto giusto per noi…”

E voi cosa ne pensate delle loro parole? A voi i commenti.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito