Andrea Zelletta e Natalia Paragoni raccontano : “Insieme non facciamo altro che sognare e…”

sabato, 23/11/2019 14:00 da ludo_92 Inserisci un commento »

Dedichiamo questo articolo di oggi ad Andrea Zelletta e alla sua dolce fidanzata Natalia Paragoni[/tag]. La loro storia d’amore procede a gonfie vele, sono felicemente fidanzati ed ogni giorno sempre più innamorati. Intanto si raccontano al magazine di Uomini e Donne. Ecco le loro parole : “…Stiamo bene, molto molto bene. Dopo sei mesi di relazione e convivenza, tutto procede a gonfie vele. Ci troviamo benissimo insieme. Sono stati sei mesi strani. Nelle altre relazioni i primi mesi sono di rodaggio; noi abbiamo saltato la fase di rodaggio, abbiamo spinto sull’acceleratore. Sono stati sei mesi fantastici. Sei mesi molto intensi. Ci siamo separati solo qualche volta, per motivi di lavoro, ma a parte quello siamo stati sempre sempre sempre insieme. Giusto, amore? Sì, anche quando non siamo insieme ci chiamiamo, ci mandiamo messaggi. Anche nei rari momenti che ci vedono lontani, cerchiamo di sentirci sempre vicini l’uno all’altra. Il momento più bello. Secondo me è stato quando i miei e i suoi genitori si sono incontrati per la prima volta. E stato molto emozionante. Sarebbe stato ancora meglio se ci fossi stato anche io con loro, ma per motivi di lavoro non ho potuto raggiungerli. Ero comunque emozionato: la famiglia di Natalia è scesa a Taranto per incontrare la mia famiglia. In pratica, i genitori si sono visti senza di noi, ancora prima che arrivasse Natalia! E si sono scoperti subito amici, compatibilità Ci mandavano le foto, le video chiamate. Mi sento come una figlia per la famiglia di Andrea. Mi trattano come Alessia, sua sorella. Il nonno di Andrea mi adora. Mi portava le brioche alla nutella la mattina. Mi video chiama. A Natale verrà in Valtellina, dalle mie parti, a trascorrere le feste, insieme alla nonna. Sono molto felice di questo. Anch’io mi trovo benissimo con la famiglia di Natalia. ‘Ho superato la prova del “padre militare” Ivan il terribile! Siamo felici, e Natalia da quando ha conosciuto la mia famiglia chiama i miei genitori ”mamma” e “papà”. Una cosa bellissima. Il più geloso è Andrea. Litighiamo principalmente per le faccende di casa: lavare, stirare. Io faccio tremila cose, lui no! Non è vero, scherzo. Smentisco tutto! La più gelosa è lei! Fa finta di non essere gelosa, ma quella che controlla le chat, i cellulari, i social… è lei! Confermo però che litighiamo solo per motivi futili e le nostre discussioni durano al massimo un’ora. Poi ci guardiamo in faccia e in un attimo torna tutto come prima, tutto sereno. Appena è finito il programma, dopo la scelta, siamo andati subito a convivere a casa sua, in affitto. E siamo ancora lì. Non è una casa tutta nostra, la dividiamo con il mio coinquilino. Abbiamo comunque il progetto di cambiare casa e avere un appartamento tutto per noi. Si di figli e matrimonio ne abbiamo parlato. Io lancio battutine, frecciatine. Mi sono comprata un anello da sola. Ne parliamo è il sogno di entrambi. E’ nei nostri progetti. Magari non è imminente ma è una cosa che vogliamo entrambi. Figli si, ne vorremmo. Proprio oggi abbiamo visto un auto con quei piccoli adesivi dietro e abbiamo iniziato a fantasticare. La pensiamo allo stesso modo. Natalia avrebbe voluto un bambino anche subito la scelta, ma io vorrei vivermi qualche anno, due o tre, la nostra quotidianità prima di allargare la famiglia. Non necessariamente subito, diciamo che se fosse capitato sarei stata felice. Nell’attesa abbiamo preso un cane : Gigi! Colpo di fulmine è una parola grossa. Però lo dico, dal primo momento che l’ho vista, Natalia mi ha colpito. ll percorso è stato importante: ci sono stati momenti duri, momenti difficili, screzi, ma forse è stata proprio quella chimica che ci legava a a tenerci uniti l’una all’altra per tutta la durata del trono, fino alla scelta finale. In ogni caso, Ia chimica, anche se potentissima, non basta. Dopo ci siamo accorti di pensarla su tante cose allo stesso modo. Siamo tutti e due un pò all’antica. Siamo attaccati entrambi alle nostre famiglie, vogliamo una famiglia tutta nostra, speriamo in futuro di diventare genitori. Viviamo entrambi le storie d’amore intensamente, in quinta. Questo di Natalia lo avevo capito anche durante la trasmissione, anche se lei a volte faceva la birichina e giocava di tattiche. o, quando ho visto Andrea, ho pensato: “Ma che ci faccio con questo ragazzo spagnolo?” ([tag]Ivan Gonzàlez, che all’epoca lei corteggiava, ndr). Non lo definirei colpo di fulmine, perché sono “partita” completamente per lui non alla prima ma alla seconda esterna. Di certo da subito non mi ha lasciata indifferente. Sento ancora Claudia Dionigi e Irene, ci vediamo a qualche evento. Andrea sente un po’ tutti, soprattutto Lorenzo Riccardi. Chiaramente sentiamo anche i ragazzi della redazione, li chiamo “i nostri coach”. Siamo una grande famiglia, ormai. Vediamo e sentiamo anche Giulia Cavaglià e Angela Nasti. Il programma lo ricordo come l’esperienza più bella della mia vita. Ho lasciato lì un pezzo di cuore e sono super attaccato alla redazione, mi hanno trattato meglio di un familiare. E poi lì ho trovato l’amore, un amore incredibile. È stato un periodo indescrivibile, abbiamo tutti nel cuore, soprattutto Michele e Lilli della redazione. L’amore non è bello se non è litigarello. Rispetto e dialogo. La sera, a letto, parliamo, ci confrontiamo e chiacchieriamo. Ci scambiamo idee, ci confrontiamo su tutto. Siamo anche grandi amici, oltre che una coppia. Abbiamo i nostri spazi ma ci rispettiamo completamente a vicenda. Ci supportiamo. Ci sosteniamo. Siamo una coppia a tutti gli effetti. Forse al giorno d’oggi non si riesce ad andare oltre un litigio. Molti ragazzi pensano : “Abbiamo litigato, l’amore è finito”. E invece no, se c’è amore, se c’è un sentimento, bisogna lottare per capirsi, comprendersi e venirsi incontro. Lo seguiamo non tanto in TV, perché abbiamo molti impegni, ma su Witty e nei video sul promo instagram della trasmissione. Non abbiamo grandi preferenze in questi troni. Ecco, posso dire di avere una simpatia per Alessandro Zarino, che ha lavorato con me. Mi dispiace per quello che è successo. Inizialmente mi piaceva Veronica Burchielli. Ma poi ho cambiato idea. La mia passione è sempre stata quella del make up, della cosmesi. Sto lavorando in questa direzione per realizzare uno dei miei sogni. Ne ho anche altri, ve li mostrerò poco a poco. Faccio il lavoro che facevo prima, nell’ambito della moda. Intanto sto coltivando una passione speciale, quella per la musica. Ho iniziato a fare il DJ e spero di creare qualcosa. Stiamo pensando di comprare una casa tutta nostra. E poi organizzare il compleanno di Natalia, il ventiquattro dicembre. Non abbiamo ancora fatto una vacanza da quando siamo usciti dal programma. Ci piacerebbe organizzare dieci giorni tutti per noi, rilassarci, divertirci. Stiamo pensando di partire a gennaio, non abbiamo ancora deciso la meta, ma stiamo vagliando posti freddi o caldi: New York, Londra, Maldive, Kenya o Bali. Vedremo. Lui a volte dice : “Mi fai uscire matto!”. Io sono come in trasmissione, spesso non lo lascio parlare. Se dico una cosa, è quella. Sono un pò stronzetta. Lui è sempre rispetto e mi fa sentire importante. Mi mette sempre al primo posto. Natalia è giovanissima ma è molto donna. E’ matura, intelligente, molto dolce. fermiamoci qui perchè ci stiamo guardando negli occhi mentre ci elogiamo e… ci stiamo sciogliendo…”

E a voi piacciono Andrea e Natalia? A voi i commenti.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito