Andrea Cerioli ed Arianna Cirrincione raccontano : “Il nostro amore vince su tutto e tutti e…”

sabato, 28/11/2020 14:51 da ludo_92 Inserisci un commento »

I protagonisti di questo articolo di oggi sono Andrea Cerioli, ex tronista di Uomini e Donne e la sua fidanzata Arianna Cirrincione.

La loro storia d’amore procede a gonfie vele, sono felicemente fidanzati ed ogni giorno sempre più innamorati. Hanno comprato casa e vivono a Bologna.

Intanto si raccontano al magazine di Uomini e Donne.

Ecco le parole di Andrea :

Siamo contenti che le cose tra di noi vadano sempre più a gonfie vele. Nonostante sia un periodo complicato in generale, cerchiamo di farci forza a rimanere positivi. Andiamo d’accordo, al di là degli alti e bassi: stiamo facendo di tutto per gettare delle basi solide per ciò che verrà più avanti. In Arianna vedo il mio domani, il mio futuro. Spero davvero che possa essere così e stiamo facendo di tutto per andare in quella direzione. Lei mi completa sotto tanti aspetti diversi. Siamo differenti ma, per certi versi, anche simili. È riuscita a migliorare molti difetti del mio carattere, dall’impulsività alla poca riflessività in certe occasioni: mi ha insegnato a guardare le cose da una prospettiva diversa e a leggere la realtà in modo differente. Mi ha aiutato tanto. Bene, anche se abbiamo le classiche discussioni di chi vive insieme, ma abbiamo imparato a capire i nostri ritmi quindi, se arriva il momento di darci una cornata, ci evitiamo per non arrivare allo scontro. Ci dividiamo i compiti a casa: io mi occupo dell’esterno e delle piante, mentre lei che è molto pignola gestisce gli interni. Ancora no. La situazione è in evoluzione, e noi stiamo cercando di stare a casa e di passare questo momento il più al sicuro possibile per salvaguardare tutte le persone che sono intorno a noi. Andiamo molto d’accordo e c’è un legame meraviglioso. Ci sentiamo continuamente, ridiamo e scherziamo. Sono contento che Ari abbia una famiglia così e che si trovi bene insieme alla mia. Non posso dire altro se non che le auguro il meglio nella sua vita. Non nutro nessun tipo di rancore verso di Valentina. Mi piacerebbe tanto diventare papà. Vorrei essere il miglior punto di riferimento per mio figlio, farlo sentire protetto, ma anche libero di dirmi e di chiedermi tutto. Arianna la vedrei come un’ottima madre: una mamma buona. Sì, e mi piace molto il nuovo format dove Trono Classico e Over sono insieme. Sì, l’ho fatto un centinaio di volte e spesso mi commuovo. Percepisco, riguardandomi, tutti i perché di una scelta così repentina. Ho riconosciuto già da lì che Arianna sarebbe stata la persona giusta, perché avevo gli occhi di chi è preso...”

Ecco le parole di Arianna :

L’idea di restare nuovamente a casa, dopo i litigi sotto lockdown, un po’ ci spaventa. In realtà abbiamo discusso come ogni coppia, anche per le piccole cose, persino per il cibo: non era facile per nessuno quella situazione. L’estate ci ha ridato la libertà e noi abbiamo ritrovato una perfetta sintonia. Abbiamo affrontato mesi complicati, tra settembre e ottobre, perché il nostro gatto è caduto dal quinto piano, e siamo dovuti restare a casa per due mesi a turni per controllarlo di continuo. Per fortuna ora sta benissimo. Andrea rappresenta una certezza. Ci siamo trovati immediatamente, quello che ci ha unito anni fa oggi è ancora più solido. Le nostre personalità hanno sfumature diverse e ci separa qualche anno di età. Lui, dal punto di vista lavorativo e personale, aveva un bagaglio più importante e questo mi è stato molto di aiuto. Con Andrea ho vissuto tante prime volte, dalla prima convivenza alla gestione delle faccende domestiche. Riempie la mia vita a trecentosessanta gradi: mi fa da amico, migliore amica e fidanzato, soprattutto avendo tutti i miei affetti lontano da casa. Questi quasi due anni di relazione mi hanno insegnato a essere più matura, mi hanno catapultato in una dimensione che non avrei forse mai pensato di affrontare: sono cresciuta tanto. Sto cercando di istruirlo a pennello: il ragazzo è un po’ pigro, però lo striglio a dovere! Non abbiamo ancora idea di come lo gestiremo il Natale, ma ci piacerebbe dividerci tra i nostri affetti per poter stare insieme a tutti loro. Con la famiglia di Andrea ho un rapporto bellissimo: comprendono bene le mie mancanze e cercano in tutti i modi di sostenermi e tutelarmi. Mi hanno accolto fin dal primo giorno e sono fantastici. Non è facile vivere lontano dai propri genitori e il pensiero, soprattutto in questo periodo, va sempre a loro. Non ho commenti da rilasciare. Certamente non amo le dichiarazioni pubbliche, perchè sono convinta che quando si ha qualcosa da dire ci siano tanti modi ed occasioni per farlo vis a vis. Non credo che questa persona abbia nulla contro di me, e su di lei non ho nulla da dire, perciò sono serena. Sono cresciuta in una famiglia numerosa, ci piacerebbe avere a nostra volta una famiglia grande. Non abbiamo preferenze sull’avere un maschio o una femmina. Trovo Sophie molto carina e determinata. Mi piacciono i nuovi percorsi, ma credo sarà difficile per i ragazzi non potersi godere appieno il contatto fisico. o faccio più fatica a riguardarmi, perché rivedo tutta la mia timidezza. Durante il percorso non sono riuscita a tirare fuori la mia personalità, ma per fortuna il destino ci ha messo lo zampino...”

E a voi piacciono Andrea ed Arianna? A voi i commenti.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...