Andrea Nicole, nuova tronista di Uomini e Donne, racconta : “Definirmi transgender vanifica il mio percorso e…”

mercoledì, 25/08/2021 12:43 da talpa Inserisci un commento »

Ieri, come tutti sappiamo, sono iniziate le nuove registrazioni di Uomini e Donne.

La prima è Andrea Nicole, una bellissima ragazza di Milano ed ha 29 anni. E’ stata intervistata dal “FattoQuotidiano.it” ed ha raccontato :

Per anni sono scappata dall’amore, mi sono sempre sentita inadatta, inferiore ad altre donne. Forse non abbastanza per la persona che era al io fianco. Questo senso di imponenza rispetto alla mia inadeguatezza mi ha sempre fatta fuggire prima del dovuto, ho deciso di partecipare per sconfiggere le mie paure. Raccontando la mia storia capirà subito la reazione di chi ho difronte. I miei genitori non hanno fatto salti di gioia, siamo una famiglia molto riservata. Temono per me l’impatto di questa esposizione mediatica, le cattiverie che nessun genitore vorrebbe per il proprio figlio. Per loro è stato uno shock, una reazione comprensibile. Quando tuo figlio a 15 anni ti dice di voler cambiare sesso subentra il trauma, all’epoca era un argomento non molto discusso. Ho lasciato loro il tempo di metabolizzare, informarsi, pensarci. A 18 anni ho iniziato ufficialmente il percorso e hanno visto come la mia vita, il mio umore stava cambiando. Si sono resi conto che era la scelta giusta per me. Ho visto titoloni secondo me errati. Transgender definisce una persona che è in fase di transizione, io ho completato il mio percorso 8 anni fa. Da otto anni anche per la legge italiana sono una donna, sul mio documento c’è scritto sesso femminile. Trono transgender, fa gola ma vanifica in qualche modo il mio percorso, non ho fatto questo percorso per essere definita tutta la vita trandgender. Sarebbe come non riconoscere un traguardo che ho conquistato, non è stato facile e non ci è voluto poco. So che può accadere ma mi importa relativamente, non è nulla di diverso di quanto affrontato quando avevo dodici anni. Se sono sopravvissuta allora posso farlo anche adesso, ho sulle spalle maggiore esperienza. Sono una donna normale che sta affrontando un percorso come gli altri colleghi”.

E voi cosa ne pensate? A voi i commenti.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...