Segnalazione: Giulia Cavaglia ha detto tutta la verità? Ecco ciò che ci avete segnalato!

lunedì, 08/10/2018 18:12 da talpa Inserisci un commento »

Torniamo a parlare un attimo di Giulia Cavaglia e del suo percorso a Uomini e Donne.

Come abbiamo già scritto, la bella Giulia sembra aver attirato l’attenzione di entrambi i tronisti, Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni, che non hanno perso occasione per contendersela. Il punto su cui vogliamo richiamare la vostra attenzione è però un altro: durante l’ultima registrazione è emerso, come ci ha fatto notare lo stesso Lorenzo, che secondo le dichiarazioni di Giulia, la sua ultima storia (con il ragazzo che era caratterialmente simile a Luigi) è finita tre mesi fa, e fin qui niente di male. Il fatto però è che in molti ci avete segnalato delle foto di lei di Agosto, in cui è evidente che si trovi nello stesso posto in cui si trovava anche il suo ex (?) fidanzato.

Ma come? Non si erano lasciati da 3 mesi? Diciamo che se ad Agosto fossero stati ancora insieme, allora Giulia non sarebbe stata proprio precisa nel raccontare del suo passato, ma potrebbe anche essere che i due erano insieme solo per lavoro durante il periodo a cui risalgono le foto. Tuttavia, una nostra utente, che sostiene di conoscere personalmente la corteggiatrice, ci ha segnalato alcune informazioni su Giulia e sulla sua precedente relazione che abbiamo deciso di condividere con voi. Nulla togliere che potrebbero trattarsi di inesattezze e che nulla di ciò che ci segnalano è vero, però, visto l’esperienza passata, abbiamo deciso di essere il più precisi possibile sull’argomento. Cosa ne penseranno Lorenzo e Luigi? Si è trattato di un lapsus? Vi lascio con le foto in questione e con la segnalazione della nostra utente, ma vi lascio anche con un proverbio che mi sembra essere piuttosto calzante, che mi ripeteva spesso una persona a me carissima: “Chi ben comincia è già a metà dell’opera”, una parola è troppa e due sono poche.

 

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito