Pietro Tartaglione racconta : “Rosa Perrotta da sempre combatte una guerra contro il cyberbullismo e…”

lunedì, 25/03/2019 14:00 da ludo_92 Inserisci un commento »

Dedichiamo questo articolo di oggi a Pietro Tartaglione, ex corteggiatore di Uomini e Donne e compagno della tronista Rosa Perrotta.

La loro storia d’amore procede a gonfie vele, sono felicemente fidanzati ed ogni giorno sempre più innamorati.

In questi giorni Rosa, si sta godendo qualche giorno di relax, con la sua agenzia al mare.

Intanto Pietro, in una delle sue interviste racconta : 

“…Mi vedo come un padre amico, con tanti, tantissimi momenti di condivisione. Credo che lo accompagnerò sia alle partite che ai concerti: lo porterò sempre con me e gli insegnerò tutto quello che so. I miei genitori si sono ritrovati a essere nonni due volte nel giro di pochi mesi, perché anche mia sorella aspetta un bambino! Abbiamo scombussolato la loro vita nel giro di pochi mesi… ma sono felici! Lo stesso vale per la mamma di Rosa, che è molto presente, molto apprensiva, non vede l’ora di avere questo nipotino e non vi dico i pianti di gioia. Lui si nascondeva un po’, era aggrovigliato su se stesso, faceva il timido, ma poi siamo riusciti a vederlo. Ho provato un’emozione fortissima, pazzesca. Siamo ancora in fase di valutazione: il medico ha prescritto a Rosa un po’ di risposo. Decideremo, in base a quello, se sposarci a giugno oppure spostare a settembre. Dipenderà da come sta lei. Al di fuori del contesto televisivo, chi segue Rosa sa bene che è molto easy. Sfoggia outfit molto diversi tra loro, molti particolari. Ieri siamo andati a fare la spesa e lei indossava la felpa, che ovviamente le stava grande. E’ una ragazza come tutte le altre, alla mano e supereasy. Ho fatto una storia in cui facevo un commento assolutamente generico: qualcuno si è sentito chiamato in causa, anche se non ho fatto nomi né alcun riferimento. Questa persona si è sentita chiamata in causa e ha risposto in maniera molto pesante con un commento sotto la mia foto. Da li è partita la polemica. Se lei non avesse commentato sarebbe finita lì, in modo molto semplice. Non mi aspettavo assolutamente che questa persona si sentisse a tal punto coinvolta, la reazione è stata inaspettata e secondo me anche spropositata e fuori luogo. Rosa da sempre combatte questa guerra contro il cyberbullismo, seguendo la sua linea di pensiero, ovvero che essere personaggi pubblici non dà legittimità a nessuno di offendere. Io, per quanto mi riguarda, blocco gli utenti non appena ricevo un’offesa. Denunciare può essere una soluzione, ma sicuramente Instagram deve prendere dei provvedimenti e precauzioni. Questo problema va risolto…”

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito