Clarissa Marchese, parla della sua gravidanza e racconta che…

sabato, 19/10/2019 12:00 da ludo_92 Inserisci un commento »

Dedichiamo questo articolo di oggi a Clarissa Marchese, ex tronista di Uomini e Donne e moglie di Federico Gregucci.

La loro storia d’amore procede a gonfie vele, sono felicemente sposati ed ogni giorno sempre più innamorati.

Qualche giorno fa, hanno annunciato un bellissimo lieto evento e presto diventeranno genitori di una bellissima principessa.

Intanto Clarissa, racconta la sua gravidanza al magazine di Uomini e Donne.

Ecco le sue parole :

“…È una gravidanza partita con il piede giusto. Posso lamentare un po’ di stanchezza, fiato corto e qualche nausea all’ora dell’aperitivo, ma ora va già meglio. Il ventuno marzo è previsto il parto. Sarà Ariete come me. Ho avvertito qualcosa di diverso in me da subito. L’ho capito già dai primi giorni dopo il concepimento. L’abbiamo concepito in Sardegna e dopo qualche giorno siamo arrivati in Sicilia. La prima cosa che mi ha detto mia mamma è stata “Amore, ciao! Sei un po’ strana!”. Io ho pensato perché ero stanca e lei insisteva: “Ma no, sei diversa!”. Una sera durante l’ora dell’happy hour, non mi sono sentita bene. Ho raggiunto Federico Gregucci e gli ho detto: “Sto per dirti una cosa ma non prendermi per pazza”. Pensavo di essere incinta e gliene ho parlato. Secondo Fede era impossibile, perché ci avevamo provato poco; lui era convinto che mi fossi fatta suggestionare. Parallelamente ho avuto un problema al dente del giudizio e avrei dovuto cominciare con l’antibiotico. Il dentista mi ha consigliato di fare il test di gravidanza pre-ciclo e l’ho fatto, in presenza di mia sorella e mia madre. L’ho fatto ma non si vedeva un risultato chiaro. Mia sorella ne ha comprato un altro. Ho ripetuto il test e la lineetta sembrava positiva, ma era un po’ sbiadita. Allora ho fatto le analisi. Volevo organizzare una sorpresa a Federico ma quel giorno si è attaccato a me come una cozza ma gli avevamo fatto credere che fosse mia sorella quella che doveva ritirare dei risultati. Sono entrata e il medico mi ha detto: “Clarissa, non puoi prendere l’antibiotico, sei incinta”. Ho provato una sensazione indescrivibile. Ho scritto un bigliettino : “Papà, sto arrivando” e ho disegnato un cuoricino e l’ho messo nella busta delle analisi. In macchina mia sorella gli ha dato la busta chiedendogli di aiutarla a capire, lui si è trovato in mano il bigliettino, mi ha guardata incredulo chiedendomi una conferma. Il bimbo nascerà a Miami. Avrà subito il doppio passaporto…”

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito