Flavio Zerella, in radio, spiega perchè è finita la sua relazione con Roberta Mercurio

domenica, 26/01/2020 12:27 da ludo_92 Inserisci un commento »

In questo articolo di oggi il protagonista principale è Flavio Zerella, ormai ex fidanzato di Roberta Mercurio.

Sappiamo tutti che nella coppia, era lei che dopo la loro esperienza a Temptation Island, aveva deciso di dare una seconda possibilità a Flavio per recuperare il rapporto.

Sembrava procedere tutto bene visto che erano sempre insieme ma dopo tanti anni di fidanzamento Roberta, voleva andare a convivere e convolare a nozze mentre Flavio no e quindi lei ha deciso di chiudere la loro storia definitivamente.

Ieri Flavio, è stato ospite in radio da Giada Di Miceli ed ha parlato della loro rottura.

Ecco le sue parole :

“…Sono stato molto male, non ho vergogna a dirlo, non che ora stia una bomba. Subito dopo il programma ci sono state delle incomprensioni, è normale, ma stavamo bene, ci siamo uniti. Roberta è stata molto più matura su delle decisioni. Non è che ho fatto qualcosa di eclatante e lei mi ha lasciato per questo. Io ho avuto delle mancanze nei suoi riguardi, ma non parliamo di tradimento. La gente spara subito cavolate, è un discorso molto più serio. Sono state le mie non presenze nella sua vita quotidiana. Ho peccato d’immaturità. Lei merita tanto e io non ho saputo darglielo. In questi mesi ho capito che persona avevo al mio fianco, quando l’ho persa. Il periodo di Natale ho sentito molto la sua mancanza, ho trascorso il Natale nel peggiore dei modi. Adesso mi sto riprendendo per me stesso, mi sono un po’ isolato. Ho capito i miei sbagli per non commetterli più. Lei voleva iniziare una convivenza e sposarsi. Facevo scivolare sempre queste decisioni, dicevo: “Poi lo facciamo“. Non facevo mai il primo passo, facevo il ragazzino, non il 30enne. Non ho avuto neanche il coraggio di andarle a parlare perché quando ti senti dire certe cose da una persona che ti è stata vicina per tanti anni è molto dura. Oggi come oggi ho capito che fare il figo non serve a un cavolo. Ci sono dei rimpianti da parte mia. Se potessi tornare indietro non farei gli stessi errori sicuramente. Vorrei guardarla negli occhi solo per un secondo, magari per salutarci per sempre. Sarebbe inutile dirle che mi manca perché io sono un tipo che i sentimenti li tiene per sé, ma è normale che mi manca. Io ringrazio Roberta per avermi fatto capire tante cose in questi due mesi, non solo nel nostro rapporto. Io ho modi molto scorbutici in generale, grazie a lei ho iniziato a rivalutare tante cose. Le nostre famiglie si sentono e si frequentano ancora, non hanno niente a che vedere con noi. L’unica pecora nera ero io. Ho pensato a me stesso, sono stato molto egoista, sono sincero. Non è solo la convivenza, anche nella piccola quotidianità, le piccole cose che in una relazione si fanno tutti i giorni. Dovevo rendere lei partecipe della mia vita. Non è che si recupera dall’oggi al domani, non saprei nemmeno da dove ricominciare perché lei sta molto più avanti in questo percorso. Sta bene, ha cambiato abitudini. Non posso dirti da un momento all’altro di non essere più innamorato. Dire che mi è indifferente non è corretto, per Roberta non credo finirà mai veramente l’amore. ‘Il silenzio negli occhi, il casino nel cuore‘, è il mio stato d’animo in questo momento e l’ho anche tatuato quattro giorni fa. Ho tanti rimpianti con i quali sto convivendo. Quando lei mi ha chiesto del tempo per capire, io non volevo essere invadente nella sua vita, non volevo opprimerla e darle un peso. Volevo che lei capisse da sola, forzare una cosa non porta a nulla. Lei nei mesi precedenti mi avvisava di questo suo stato d’animo, sono stato sempre io a sottovalutare questa cosa credendo che l’amore vince su tutto. Se trovo il coraggio, sì le parlerò…”

E voi cosa ne pensate? A voi i commenti.

 

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito