Alessio Campoli, ex fidanzato di Angela Nasti, sulla possibilità di sedersi sul trono di Uomini e Donne dichiara che…

venerdì, 14/02/2020 12:41 da ludo_92 Inserisci un commento »

Dedichiamo questo articolo di oggi ad Alessio Campoli, ex corteggiatore di Uomini e Donne.

Sicuramente lo ricorderete visto che nel programma ha fatto un bellissimo percorso ed è stato scelto anche dalla tronista Angela Nasti.

Purtroppo però, la loro storia è durata pochissimo visto che ci sono state tante incomprensioni e così i due si sono lasciati.

Ad oggi Alessio si dedica molto al lavoro e si è raccontato al magazine di Uomini e Donne.

Ecco le sue parole :

“…È un periodo strano: sto cercando di ritrovare il mio equilibrio. Ho attraversato dei mesi particolari: dove ho dovuto affrontare tanti cambiamenti che mi hanno destabilizzato. Subito dopo la fine del programma ho ceduto le quote dell’attività che gestivo e oggi sto cercando di trovare la mia strada. Ho alcuni progetti musicali che mi piacerebbe sviluppare, ora che ne ho il tempo. Nella sfera privata ho dovuto affrontare la perdita di mia nonna e la scomparsa prematura di un mio amico. E stato un 2019 che mi ha messo a dura prova, tra alti e bassi. In questo momento sono alla ricerca della mia serenità e spero di riuscire a ottenere ciò che ho in mente. La partecipazione alla trasmissione non mi ha cambiato e non ha modificato la mia quotidianità, come molti pensavano. Sono Io stesso Alessio di sempre, ma con un bagaglio di esperienze più grande. Sentivo l’esigenza di stravolgere tutto quanto. Ho cancellato le vecchie foto e ho provato a crearmi un’identità diversa sui social, qualcosa che mi rispecchiasse di più in questo momento e che potesse essere funzionale e in sintonia con i progetti musicali che vorrei realizzare. È stata un’esperienza particolare in cui ho messo tutto me stesso. Credo mi abbia aiutato a maturare, ma soprattutto mi ha fatto scoprire di avere le spalle ancora più larghe di quanto pensassi. Vivi in un contesto che ti costringe a esporti e devi costantemente fare i conti con ciò che agli altri arriva di te. Avere una personalità ben delineata mi ha aiutato. No, dopo l’ultimo confronto non ci siamo più sentiti. Non c’è stata l’esigenza di continuare a parlare di quello che era accaduto. Non è stato facile affrontare quel periodo ed essere così esposto sotto i riflettori, soprattutto per una persona come me lontana dal gossip. È stata un’esperienza che rifarei mille volte. Mi sono messo alla prova e ho avuto la fortuna di fare tutto questo in un ambiente in cui mi sono sempre sentito a casa. Leggo spesso i messaggi che le persone mi inviano sui social e non mi sarei mai aspettato che a distanza di quasi un anno ci fosse ancora qualcuno così speranzoso di vedermi rientrare nello studio. Naturalmente tutto questo mi rende felice, perché significa che ho lasciato un bel ricordo e che, nonostante la schiettezza e l’accento romano, le persone hanno colto la mia autenticità. Sarei ipocrita a dire che non prenderei in considerazione il trono. Ho vissuto l’esperienza da corteggiatore, quindi perché non farla seduto su un’altra sedia. Non rientra nei miei piani principali, ma perché no? In realtà il mio cuore è libero da circa un anno e mezzo, considerando che la mia storia con Angela è durata tredici giorni e non c’è stato il tempo di trasformare delle sensazioni in sentimenti più solidi. In questi mesi mi sono preso i miei spazi e quelle libertà che, essendo sempre stato fidanzato, non avevo mai avuto. Purtroppo, però, nessuna delle ragazze che ho conosciuto ha lasciato il segno, complice la mia poca predisposizione e il mio essere focalizzato su altre questioni legate alla mia vita. Sicuramente la serenità. Non sono uno che alla vita chiede tanto, ma non nascondo la mia voglia di realizzarmi e, soprattutto in questo momento, di trovare la mia strada professionale. Desidero una vita normale, con una casa, un lavoro e una donna che mi ami al mio fianco. In questi anni mi sono reso conto di quanto sia difficile trovare una persona con cui avere un’affinità mentale. Spesso sono attratto da ragazze più piccole di me che naturalmente sono meno mature e con minor esperienza. È difficile trovare la donna che vorrei: una persona matura, umile, acqua e sapone; una brava ragazza a tutto tondo che abbia qualcosa da raccontare e che nella vita abbia sudato per ottenere ciò che ha. Alla lunga ho capito che tra me e chi ha vissuto sempre sotto una campana di vetro non ci sarà mai alcuna affinità. Speriamo che questo 2020 mi sorprenda!…”

E a voi piacerebbe vedere Alessio sul trono? A voi i commenti.

Ti è piaciuto? Condividilo con i tuoi amici...

Leggi anche...


Per poter commentare questo post hai bisogno di un account.

     

oppure Registrati subito